MODULO R.S.P.P.D.L.

Informazioni per la compilazione

L’RSPP è il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, seppure l’RSPP debba essere presente in tutti i luoghi di lavoro la formazione che deve ricevere è diversa a seconda del settore di competenza.

Il corso RSPP Datore di Lavoro permette, ai Datori di Lavoro di aziende che vogliono ricoprire personalmente il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, di acquisire le competenze sulla sicurezza e salute indispensabili alla tutela dei lavoratori.

Per semplificare sono stati creati dei moduli RSPP, secondo quanto stabilito dall’accordo Stato-Regioni del 26 gennaio 2006: il modulo A, il modulo B (diverso a seconda del settore ATECO) e il modulo C.

Modulo A 

Costituisce il corso base per lo svolgimento della funzione di RSPP (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione) e di ASPP (Addetto del Servizio Prevenzione e Protezione).

L'obiettivo è di trasferirti le principali conoscenze relative alla normativa di riferimento, ai compiti dei soggetti della sicurezza, alle funzioni svolte dai vari enti preposti alla tutela della sicurezza, ai principali rischi nei luoghi di lavoro ed agli obblighi di informazione, formazione ed addestramento.

Modulo B 

Costituisce il corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relative attività lavorative.

L'obiettivo è trasferirti le principali conoscenze e abilità per individuare i pericoli e valutare i rischi presenti negli ambienti di lavoro, individuare le misure di prevenzione e protezione in riferimento alla specifica natura del rischio e dell'attività lavorativa, contribuire ad individuare adeguate soluzioni tecniche, organizzative e procedurali di sicurezza per ogni tipologia di rischio.

Il modulo B è esaustivo per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro (agricoltura-pesca, cave-costruzioni, sanità residenziale, chimico-petrolchimico) per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione.

Modulo C

Completa la formazione per il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione. 

Per accedere al modulo C non è necessario aver frequentato il modulo A e il modulo B. È sufficiente la partecipazione al modulo A che da diritto alla partecipazione ad entrami i moduli successivi.

L'obiettivo è far acquisire e gestire i processi formativi, affrontando temi come la prevenzione e protezione dei rischi non solo fisici ma anche psicologici, nonché il saper utilizzare le corrette forme di comunicazione per favorire la partecipazione e la collaborazione tra i vari soggetti del sistema aziendale.