CODICE ATECO

Informazioni per la compilazione

Il codice Ateco è una combinazione alfanumerica che identifica una ATtività ECOnomica.
Le lettere individuano il macro-settore economico mentre i numeri (da due fino a sei cifre) rappresentano, con diversi gradi di dettaglio, le specifiche articolazioni e sottocategorie dei settori stessi.
Dal 1° gennaio 2008 è in vigore la nuova classificazione Ateco 2007, approvata dall’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) in stretta collaborazione con l'Agenzia delle Entrate, le Camere di Commercio ed altri Enti, Ministeri ed associazioni imprenditoriali interessate.
Con i codici Ateco 2007, viene pertanto adottata la stessa classificazione delle attività economiche per fini statistici, fiscali e contributivi, in un processo di semplificazione delle informazioni gestite dalle pubbliche amministrazioni ed istituzioni.

Nell’ambito della sicurezza del lavoro, il codice Ateco è necessario all’individuazione della macrocategoria di rischio dell’attività economica (rischio basso, medio, alto).
Nelle linee guida redatte nel 2011, INAIL ha infatti associato a ciascun codice Ateco una fascia di rischio specifica per ciascuna attività economica.
Una corretta individuazione del rischio aziendale attraverso il codice Ateco è fondamentale poichè da essa dipendono le misure di sicurezza dei locali e le misure di prevenzione e protezione dei lavoratori, nonchè la loro specifica formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Nel seguente esempio sono cerchiate le prime due cifre del Codice Ateco, che troverai indicate in :
  • Visura Camerale della tua Impresa
  • Certificato di Attribuzione del numero di P.IVA
Digitate e rilevate nel campo, ti indicheranno la Categoria di Rischio d'Impresa ai fini degli interventi di Prevenzione, Protezione e Formazione per la Sicurezza sul Lavoro.